Regolamento - Club del Beccaccino

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Regolamento

Gara Sociale


Gara Sociale di caccia al Beccaccino


Scopo della Gara sociale di caccia al Beccaccino è raggruppare gli specialisti di qualsiasi età che si dedicano a questo tipo di caccia e allo stesso tempo rafforzare lo spirito di stima ed amicizia fra i Soci, nonchè valorizzare i cani che vengono utilizzati per questo tipo di caccia che, pur cacciando i beccaccini, non hanno i requisiti di dressaggio necessari per potere accedere alle Prove Ufficiali Enci.
Più che una gara sarà come una vera giornata di caccia in terreno libero.
Ogni Socio potrà usufruire di un tempo max. di 30 minuti (a discrezione del Giudice) per cercare e fermare con il proprio ausiliare i beccaccini.
Si evidenzia che si tratta esclusivamente di una prova di caccia al Beccaccino nella quale verranno valutate le qualità naturali del cane senza tener conto particolarmente del dressaggio.
Di conseguenza la mancata correttezza al frullo e sparo non è motivo di penalizzazione.
Ogni cane corre a singolo.
I cani dovranno dimostrare conoscenza del tipo di lavoro che viene a loro richiesto con relativo grande adattamento al tipo di terreno (stoppia di riso).
Dovranno dimostrare indipendenza nella cerca a questo tipo di selvatico.
Il conduttore dovrà evitare di dare indicazioni e ridurre al minimo gli interventi con il fischio.

Durante il pranzo a turno i Giudici daranno relazione dettagliata di ogni cane qualificato o NON con relativo giudizio comportamentale del Conduttore.

Saranno premiati al pranzo sociale:
Il Campione Sociale 
Il Socio conduttore più giovane
Il Socio conduttore più anziano

Comunque vada (nebbia, pioggia, gelo, beccaccini…. etc.) questa manifestazione sarà un successo poiché potremo trascorrere insieme una giornata dedicata alla nostra più grande passione.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu